B I O G R A F I A

 

Henry Sidgwick era non solo un eminente filosofo inglese del Ottocento, avendo influenzato molto l'etica e la politica anglo-americana di questa epoca, ma era anche un epistemologista, un economista, un umanista, un teorico politico, un storico della politica, un parapsichologo ed un teorico dell'educazione e della pedagogia.

Nato il 31 Maggio 1838 e deceduto il 28 Agosto 1900 visse cosi tutta la sua vita sotto il regno della Regina Victoria che cominciò nel 1837 e si concluse alla morte di questa, in 1901. Il padre del filosofo, Reverendo William Sidgwick, generato di una grande famiglia di fabbricanti di cotone, ecclesiastico della chiesa dell'Inghilterra e chiamato, in 1836, Direttore della scuola di Skipton, l'Ermysted's Grammar School per ragazzi nello Yorkshire. William Sidgwick decede nel 1841, Henry Sidgwick è allora vecchio di tre anni. Il filosofo ha due fratelli ed una sorella, ebbe ne più un fratello ed un'altra sorella che morirono rispettivamente nel 1840, all'età di quattro anni e nel 1844, all'età dei nove anni. Henry Sidgwick è scolarizzato a domicilio fino nel 1848, i due seguenti anni andrà a scuola di giorno, il Bishop Collegio. Nel 1850, è considerato come essendo sufficientemente vecchio per lasciare la casa familiare e raggiungerà i suoi fratelli maggiori in una scuola di Blackheath sotto la responsabilità del Pastore H. Dale, conosciuto, all'epoca, come traduttore scolastico di Thucydides. Sua madre cosciente della grande intelligenza di suo figlio, decise di dargli la migliore educazione possibile e lo pose alla scuola Rugby di Bristol : scuola nella quale suo cugino, Edward White Benson , era professore. Benson che diventò poi suo cognato. Quando la madre di Henry Sidgwick si installò, nel Giugno 1853 a Bristol, questo ultimo smise di essere convittore alla scuola Rugdby. Sembrò evidente che i Benson che erano diventati orfani recentemente di cui il maggiore era Edward, vengono ad installarsi con la Signora Vedova Sidgwick, dato che erano i suoi nipoti.

Nell'ottobre 1855, Henry Sidgwick lasciò la casa familiare per la stessa università nella quale suo padre fece i suoi studi, quella di Cambridge; risiedde fino alla sua morte, in 1900. Nel 1876, sposò Eleanor Mildred Balfour. Dopo una brillante carriera di studente in matematica e scienze umane, Sidgwick diventò, nel 1859, Padrone di Conferenze al Trinity College of Cambridge, un ramo dell'Università di Cambridge. Conservò questa stazione fino nel 1869, data alla quale si licenziò a causa della legge che esigeva di sottoporsisi ai Trentanove Articoli della chiesa dell'Inghilterra, che non poteva rispettare onestamente, dubitando molto delle sue convinzioni religiose. Finché la legislazione relativa ai Padroni di Conferenze rimase così, fu destinato ad una stazione che non rispondeva a questa costrizione religiosa. Quando nel 1885, questa regola fu abrogata, Henry Sidgwick ritrovò la sua stazione di Padrone di Conferenze. Nel 1883, fu eletto al Cattedra Knightbridge di Professore di Filosofia Morale. Nel 1886, integrò il Liberal Unionist Party che diventò più tardi, il Partito Conservatore inglese.

 

newnham college

Collegio Newnham 1895

Nel corso della sua carriera universitaria, insegnò le scienze umane, da una parte, la filosofia morale e, altro parte, la filosofia morale e politica. Henry Sidgwick non insegnò mai in un'altra università. Quando gli si propose di insegnare a Harvard, rifiutò, non essendo interessato. Questo rifiuto si spiega anche a causa del numero importante di riforme che fece all'università di Cambridge. Difatti, Henry Sidgwick fondò nel 1871 una delle prime Università per donne dell'Inghilterra, l'Università di Newnham Cambridge nella quale diede della sua persona, investe molto denaro e di sforzi. Nel 1882, creò l'associazione per la ricerca psichica, (Society for Psychical research), con Edmund Gurney (1847-1888), psicologo inglese e Dottor di conferenze a Cambridge, Federico William Henry Myers (1843-1901) poeta e scrittore inglese, Conferenziere in Lettere Classiche al Trinity Collegio, William Fletcher Barrett (1844-1925), professore inglese di Fisica all'università di Dublino, ed Edmund Dawson Rogers (1823-1910), giornalista inglese. Henry Sidgwick fu il primo presidente di questa associazione in seno alla quale diresse, con la sua moglie, di numerosi progetti.

Partecipava attivamente alla politica universitaria. Introdusse delle notizie discipline straniere all'insegnamento accademico dell'epoca e lavorò con ardore per lo sviluppo degli studi scientifici in seno all'università. Rese gli studi universitari più accessibili agli strati inferiori della società organizzando l'insegnamento per corrispondenza, i corsi serali, creando l'università dei Lavoratori tra altri.


Questo passo di rendere accessibile al più grande numero gli studi superiori, aveva anche un scopo politico, quello di sormontare i conflitti tra le differenti classi della società britannica dell'epoca ed i dissensi sociali che creavano questi conflitti.

 

Biography in english
Biographie en français

Henry Sidgwick. The Cambridge History of English and American Literature.
Henry Sidgwick. The Columbia Encyclopedia.
Henry Sidgwick. The Dictionary of Nineteenth-Century British Philosophers, 2002.
Henry Sidgwick. Encyclopædia Britannica (1911).
Henry Sidgwick. Free Online Dictionary of Philosophy
Henry Sidgwick. The Penguin Dictionary of Philosophy.
Henry Sidgwick. Spartacus Educational.
Henry Sidgwick. Stanford Encyclopedia of Philosophy.

Sidgwick pensif HENRY SIDGWICK (Italiano) Henry Sidgwick

 

 

 

 

_______________________________________________________________________________________________________________________

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


©2008-2009 Hortense Geninet